Menu

Ritrovaci su Facebook Inserisci i tuoi commenti

Web hosting e nomi di dominio

pulsante-extracurricolari
Associazione dei genitori delle scuole dell'infanzia di via Rucellai e via S. Uguzzone, delle scuole primarie di via Carnovali, via Mattei e via S.Uguzzone e della scuola secondaria di primo grado di via Frigia a Milano
sede legale: c/o Istituto Comprensivo Italo Calvino via Frigia 4 20126 Milano - CF. 97674930157

ISCRIVITI LIBERAMENTE ALLA NOSTRA MAILING LIST


Per qualsiasi informazione invia una mail all'indirizzo:



info@genitoriattivi.it

LA NOSTRA STORIA

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Musica Senza Barriere

Domenica, 13 marzo: prima esibizione del ‪Coro‬ ‪Manos‬ ‪Blancas‬

prima musica senza barriere

mg_0878mg_0904

 Coro de Manos Blancas, per una musica senza più barriere.

La musica, vista come efficace strumento di integrazione culturale e sociale e come modalità per lo sviluppo delle intelligenze dell’essere umano, è la concezione alla base del Sistema che in Venezuela, sin dal 1999, promuove anche programmi specifici per giovani con disabilità.

 

Nasce a Milano, ispirandosi a tali esperienze, il progetto “Musica senza barriere”. Si rivolge a bambini e ragazzi con difficoltà a esprimersi attraverso la parola e il movimento, con patologie quali Sindrome di Down, autismo, deficit cognitivi e sensoriali, disturbi linguistici, compromissioni motorie, disturbi emozionali e di relazione. Sono accolti anche ragazzi normodotati all’insegna della piena integrazione e armonia di cui la musica stessa si fa tramite. Il team del progetto è composto da insegnanti appositamente formati, tutti musicisti.

“Musica senza barriere” si articola in due fasi distinte ma correlate: il Laboratorio strumentale e il Coro de Manos Blancas. L’attività corale prevede a sua volta la suddivisione in due aree: quella vocale e quella gestuale, formata da bambini e ragazzi che utilizzano i guanti bianchi per esprimere fisicamente le opere che interpretano. I giovani del coro, con le mani ricoperte da guanti bianchi, non cantano infatti solo con la voce, cantano con le mani e con i movimenti delle braccia e del corpo, esprimendo e accarezzando la musica.

L’iniziativa prevede un laboratorio gratuito di 20 lezioni settimanali di due ore ciascuna, dove ognuno è protagonista con le sue speciali abilità insieme a un amico, un fratello o un compagno di scuola, per un esempio concreto di integrazione e una musica finalmente senza barriere!

Le lezioni si terranno il mercoledì dalle ore 16.30 alle ore 18.30 presso l’Istituto “Italo Calvino” di via Frigia 4 a Milano.
La prima lezione di prova sarà il 18 novembre.

Per partecipare è necessario compilare e inviare l’apposito modulo a: sonia.spirito@alberodellamusica.com

19 novembre

Ieri è cominciato il corso di Musica senza barriere, un nutrito gruppo di bambini e ragazzi disabili e normodotati di diversi paesi collaborano per creare brani musicali che gli permetteranno di partecipare ai concerti della scuola e non solo. (grandi sorprese in preparazione)

Grande allegria ed emozione e un impegno veramente notevole. Bravissimi i ragazzi e bambini che sono venuti ad aiutare i compagni e bravissimi i bambini che sono riusciti a concentrarsi e divertirsi con loro, veramente tutti alla fine di questa esperienza saranno più ricchi di bellezza e umanità.

questo progetto è stato possibile grazie all’Associazione Albero della musica con i suoi insegnanti altamente specializzati, al Sistema delle Orchestre giovanili e infantili in italia a cui anche l’albero della musica appartiene, al Comune di Milano che ha finanziato il progetto di Genitoriattivi per due anni.

modulo preiscrizione musica senza barriere